Telecom Italia: continuano voci su taglio dividendo, Intermonte ipotizza cedola a 0,048 euro

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 06/02/2012 - 11:49
Quotazione: TELECOM ITALIA
Telecom Italia in rialzo a Piazza Affari dove segna un progresso dello 0,26% a quota 0,775. Secondo quanto riportato dal settimanale de La Repubblica "Affari & Finanza", il management del colosso delle tlc potrebbe chiedere agli azionisti di rivedere al ribasso la politica di distribuzione dei dividendi. L'obiettivo sarebbe da una parte quello di lasciar maggior spazio ad investimenti in Brasile e Argentina e dall'altra la difesa del rating anche in presenza di recessione in Italia. Il monte dividendi, stando a quanto ipotizzato nell'articolo, sarebbe pari a 900 milioni di euro all'anno per i prossimi tre anni. "Attualmente - commenta Intermonte nella nota odierna - la nostra stima sarebbe di un dividendo di una distribuzione di 0.048 euro per azione, mentre il rumour di La Repubblica indicherebbe un dividendo di circa il 10% più basso a 0.043 euro per azione", conclude il broker mantenendo il giudizio neutral con target price fissato a 0,90 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA