Telecom Italia: concluso collocamento bond convertendo 2016 per 1,3 miliardi

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Telecom Italia annuncia che il collocamento del prestito obbligazionario subordinato equity-linked a tasso fisso per 1.300 euro milioni a conversione obbligatoria con scadenza novembre 2016 in azioni ordinarie emesso da Telecom Italia Finance e garantito da Telecom Italia è stato completato. E’ quanto si legge in una nota della società tlc. Le obbligazioni convertende ordinarie pagheranno una cedola annuale a tasso fisso annuo pari al 6,125% e saranno fissate ad un prezzo iniziale massimo di conversione pari al 122,5% del minimo prezzo di conversione di queste. Il minimo prezzo di conversione sarà annunciato dopo la chiusura degli scambi su Borsa Italiana venerdì 8 novembre. La data di regolamento è prevista per il 15 novembre. Il collocamento è rivolto esclusivamente a investitori qualificati.