Telecom Italia: cessione di Telecom Argentina potrebbe essere in bilico, tonica in Borsa

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 24/09/2014 - 11:28
Quotazione: TELECOM ITALIA
Telecom Italia ben impostata a Piazza affari. Il titolo dell'ex monopolista delle telecomunicazione segna al momento sul Ftse Mib un rialzo dell'1,12% a 0,898 euro. Secondo quanto riportato da Il sole 24 Ore, nel consiglio di amministrazione di domani sarà svelata la strategia del gruppo sul futuro di Telecom Argentina.

La cessione della controllata argentina a Fintech, a detta del quotidiano di Confindustria che cita fonti vicine al dossier, in cantiere ormai da un anno non sarà perfezionata e così Telecom Argentina dovrebbe restare sotto il controllo di Telecom Italia. Questo a causa dei ritardi nell'ottenere le autorizzazioni da parte dell'Authority delle tlc argentine, della vendita di Gvt a Telefonica da parte di Vivendi, della prossima uscita degli spagnoli dall'azionariato di Telecom, ma soprattutto in scia al default tecnico del Paese Sudamericano. Fatto questo che ha portato il fondo a cercare di rinegoziare al ribasso il valore del contratto, senza risultati.
COMMENTA LA NOTIZIA