Telecom Italia: Cda delibera conferimento ramo d'azienda IT in Ssc

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 28/06/2012 - 17:00
Quotazione: TELECOM ITALIA
Il Cda di Telecom Italia ha approvato il conferimento del ramo d'azienda Information Technology in Shared Service Center (Ssc), società controllata al 100%, specializzata nell'offerta di prodotti e servizi Ict per il mercato captive. L'operazione, si legge in una nota diffusa dalla società, prevede che siano conferite in Ssc tutte le risorse necessarie all'erogazione dei servizi IT a beneficio di Telecom Italia e rientra nel percorso di riorganizzazione delle attività di Information Technology del gruppo, avviato nel 2010 con il conferimento del ramo d'azienda IT Operations in Ssc. Il board ha inoltre approvato il progetto di fusione per incorporazione in Telecom Italia di Saiat, controllata in via totalitaria. La fusione non comporterà variazione del capitale della incorporante e Telecom prevede che sia completata entro l'anno. Il Consiglio ha inoltre deliberato di modificare la procedura per le operazioni con parti correlate, approvata il 4 novembre 2010 ai sensi della disciplina Consob e l'avvio del piano di attribuzione di strumenti finanziari denominato "Long Term Incentive Plan 2012", approvato dall'assemblea degli azionisti il 15 maggio. Il piano consiste in un'iniziativa d'incentivazione di lungo termine riservata al top management e a una parte selezionata della dirigenza rispetto al conseguimento di obiettivi di performance predefiniti, correlati all'arco di piano 2012-2014, identici per le due categorie di beneficiari.
COMMENTA LA NOTIZIA