Telecom Italia cambia: Cda piu' indipendente

Inviato da Redazione il Lun, 19/04/2004 - 08:50
Quotazione: TELECOM ITALIA
Telecom Italia si prepara a nominare un nuovo board (Cda) che farà della prima società di telefonia italiana il primo grande gruppo industriale italiano ad avere la maggioranza di consiglieri indipendenti. Il rinnovo del board, se verrà approvato dagli azionisti, contribuirà a spazzare via un'abitudine europea, crescentemente criticata, di dare al board il controllo della società nella mani di un nocciolo duro di imprtanti azionisti di minoranza. Sebbene molte società italiane fanno notare di avere dato molto più spazio ai consiglieri indipendenti negli ultimi anni, spesso molti di questi sono rappresentanti delle banche creditrici oppure amici dei principali azionisti. Il Gruppo guidato dal presidente e principale azionista Marco Tronchetti Provera presenterà una lista di 19 consiglieri, di cui 10 indipendenti, durante la priossima assemblea degli azionisti, prevista per il prssimo 6 maggio.
COMMENTA LA NOTIZIA