Telecom Italia: brilla a Piazza Affari dopo rimborso anticipato bond ibrido

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 29/01/2014 - 09:32
Quotazione: TELECOM ITALIA
Corre Telecom Italia a Piazza Affari. Il titolo sul Ftse Mib mostra un progresso del 3,56% a 0,8435 euro. Il colosso tlc questa mattina ha deciso di rimborsare anticipatamente tutti i titoli subordinati ibridi in circolazione denominati EUR750,000,000 Capital Securities due 2073, emessi lo scorso 13 marzo 2013. E' quanto si legge in una nota. Telecom Italia ha infatti deciso di avvalersi della facoltà di rimborso anticipato legata a un cambio di metodologia da parte di una agenzia di rating che comporti una riduzione dell'equity content inizialmente assegnato allo strumento, ai sensi della Condizione 6.5 (Early Redemption following a Rating Methodology Event) del regolamento dei titoli Capital Securities. I titoli saranno rimborsati il 3 marzo 2014 e il relativo prezzo di rimborso anticipato sarà pari al 101% del valore nominale oltre agli interessi dovuti fino alla data di rimborso anticipato.
COMMENTA LA NOTIZIA