Telecom Italia ben comprata in Borsa tra speculazione su cda e indicazioni Jp Morgan

Inviato da Redazione il Mer, 17/09/2008 - 10:26
Quotazione: TELECOM ITALIA
Una girandola di ordini d'acquisto sostengono Telecom Italia in Borsa. Il titolo del gruppo tlc italiano guadagna a Piazza Affari oltre tre punti percentuali (+3,38%), scambiando a quota 1,101 euro. Che l'interesse attorno al gruppo guidato da Franco Bernabè sia alto lo provano anche i volumi: a metà mattinata sono, infatti, già passati di mano 45 milioni di pezzi che si confrontano con una media giornaliera delle ultime trenta sedute di 110 milioni di pezzi. A spingere agli acquisti sono le indicazioni favorevoli giunte dalla casa d'affari Jp Morgan, che ha rivisto la valutazione su Telecom Italia. Il broker ha consigliato ai suoi clienti di abbandonare un atteggiamento super prudente: la raccomandazione è stata alzata da underweight a neutral e il target price a 1,30 euro dal precedente 1,26. Sullo sfondo restano poi le attese per conoscere le indicazioni del cda in agenda il prossimo 25 settembre. Secondo quanto ricostruito da Il Messaggero potrebbero approdare sul tavolo del board di Telecom Italia due proposte di operazioni straordinarie: quella di varare un aumento di capitale da 3 miliardi dedicato all'ingresso della Lafico e quella di creare una newco in cui scorporare parte della rete.
COMMENTA LA NOTIZIA