1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Telecom Italia, Bear Stearns resta underperform e stima dps a 11 centesimi

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di Bear Stearns danno il via alle scommesse sui numeri riferiti al 2007 che saranno resi noti da Telecom Italia il 6 marzo sera. Gli esperti della casa d’affari, che hanno tagliato le proprie stime per tenere conto dei costi one-off che impatteranno sul margine operativo lordo (ebitda), si attendono per l’esercizio chiuso lo scorso anno ricavi in crescita dello 0,4% a quota 31,399 miliardi di euro e un ebitda in flessione dello 0,4% a 12,173 miliardi. Il dividend per share (dps) è invece atteso in discesa a quota 11 centesimi di euro per ogni titolo ordinario (da 14 centesimi). Inoltre, sottolineano da Bear Stearns, venerdì Telecom Italia terrà il consueto investor day e annuncerà per la prima volta la guidance riferita al 2008. In proposito la casa d’affari si aspetta ricavi a quota 32,16 miliardi e un ebitda di 12,54 miliardi. Il rating resta fermo a “underperform”, perché secondo gli analisti è ancora presto per diventare fiduciosi e fare dunque previsioni positive.