Telecom Italia batte ancora la strada dei rialzi

Inviato da Redazione il Mer, 27/07/2005 - 09:39
Quotazione: TELECOM ITALIA
Dopo il rialzo dell'1,53% meso a segno ieri, il titolo Telecom Italia è ancora bene impostato all'interno dell'S&P/Mib40 poiché fa segnare un progresso di quasi un punto percentuale attestandosi a 2,6825 euro. Ieri il gruppo italiano della telefonia ha annunciato i conti riferiti al primo semestre del 2005. Il risultato operativo si è attestato a 3.988 milioni di euro, con una crescita del 6,2% rispetto al primo semestre 2004. L'Ebitda è stato pari a 6.518 milioni di euro, in miglioramento del 2,6% rispetto ai primi sei mesi delloscorso anno. I ricavi del primo semestre 2005 hanno invece raggiunto i 14.692 milioni di euro, con un incremento del 5,2% rispetto al primo semestre 2004. Gli investimenti industriali nei primi sei mesi dell'anno in corso sono stati pari a 2.187 milioni di euro, in crescita di 295 milioni di euro rispetto all'anno precedente. Il free cash flow operativo si è attestato a 2.700 milioni di euro, rispetto ai 3.948 milioni di euro della prima metà del 2004. L'indebitamento finanziario netto al 30 giugno 2005 era pari a 44.146 milioni di euro, contro i 32.862 milioni di euro che si registravano alla fine del 2004. Il presidente del gruppo, Marco Tronchetti Provera, ha inoltre fatto sapere che il trend del margine operativo lordo sarà in linea con il piano industriale 2005-2007 e che all'orizzonte ci sono "nuove offerte integrate di fisso e mobile".
COMMENTA LA NOTIZIA