1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia alla ricerca di area 2,35 euro

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sono piaciuti al mercato i risultati di Telecom Italia nonostante un paio di giudizi in parte contrastanti resi noti dagli analisti di alcune importanti case d’affari. Per Morgan Stanley infatti i risultati sono stati in linea con le attese del mercato e inferiori alle previsioni interne mentre per Lehman Brothers “la performance della unit core è stata solida nel primo trimestre dell’anno”. A Piazza Affari il titolo della compagnia telefonica nazionale avanza del 2,31% a 2,3275 euro. Rimane ancora aperto il gap ribassista apertosi il 24 aprile in occasione, è bene ricordarlo, dello stacco dei dividendi ma una soglia ben più importante si trova a 2,35 nei pressi della quale transita anche la media mobile a 65 giorni. La violazione di tale livello permetterebbe il test della resistenza dinamica discendente dai massimi del gennaio 2005 (ora a 2,40) ma per decretare un cambiamento del trend ribassista è necessaria la violazione di quota 2,43/47. Al ribasso supporto da tenere sotto controllo a 2,22 euro e, alla sua rottura, estensione della discesa verso 2,09.