1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Telecom: Euromobiliare alza rating su appeal speculativo e possibili sinergie con spagnoli

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non può non balzare agli occhi il peso che Telefonica avrà nella futura Telecom Italia, soprattutto se si guarda a uno scenario di medio-lungo periodo. L’uscita di Pirelli da Olimpia prevede l’ingresso degli spagnoli insieme alle banche italiane con una quota del 42,3% in Telco-Olimpia che a sua volta controllerà almeno il 23,6% di Telecom. L’operazione ha trovato subito il beneplacito della politica e dovrebbe procedere di buona lena, sottolineano gli analisti di Euromobiliare che hanno alzato la raccomandazione su Telecom Italia a “neutral” con prezzo obiettivo a 2,32 euro da 2,03 euro. “Il governo italiano questa volta spiana la strada a Telefonica – si legge nella nota del broker italiano – per il controllo successivo di Telecom in un momento successivo (è presumibile che gli altri partner non resteranno tali per sempre)”. Per questo motivo secondo Euromobiliare può avere senso incorporare uno speculative appeal su Telecom nell’ipotesi che fra 2-3 anni possa esserci un’opa carta-carta da parte degli spagnoli. Euromobiliare ha calcolato poi le possibili sinergie fra i due gruppi (Brasile e Germania) “come possibili apportatrici a regime di circa 300 milioni di euro pretasse per Telecom. Rimane comunque la prudenza sui fondamentali della tlc italiana.