1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom è pronta a rinegoziare il debito

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Telecom rifinanzia una parte del debito contratto a gennaio 2005 per l’Opa sulla Tim. Intanto, dopo Blackstone, un altro fondo di private equity, Carlyle ha puntato gli occhi sul gruppo di tlc, naturalmente tramite Olimpia. Entro Natale, l’amministratore delegato , Carlo Buora, secondo quanto risulta a Il Messaggero, dovrebbe portare a termine il rifinanziamento di 1,5-2 miliardi di euro di una delle tre trance del prestito da 12 miliardi che ha permesso l’accorciamento della catena decisa il 7 dicembre di due anni fa. Tra le banche coinvolte Jp Morgan, Intesa, Mediobanca, Deutsche bank, Bbva, Unicredit con il ruolo di bookrunner e mandated lead arranger. Ma gli assetti Telecom continuano a fare gola sul mercato. Ieri, De Benedetti junior, managing director di Carlyle ed ex a.d. di Tim, si è fatto avanti: “Un interesse per Telecom? Dipende dalle condizioni”.