Telecom colloca bond di 2,6 mld dollari

Inviato da Micaela Osella il Mer, 12/07/2006 - 08:39
Quotazione: TELECOM ITALIA
Telecom Italia ha concluso ieri sera con successo il lancio di un'emissione obbligazionaria per complessivi 2,6 miliardi di dollari su più tranche. Lo comunica il gruppo in una nota, spiegando che l'emissione si inserisce nel processo di rifinanziamento del debito in scadenza e di diversificazione della platea degli investitori. Con questa emissione, in particolare, Telecom Italia allunga ulteriormente la vita media del debito, portandola a circa 8,5 anni, senza alcun impatto sul suo costo medio che rimane intorno al 5%. Il prestito obbligazionario lanciato ieri, che presenta costi complessivamente inferiori a quelli ottenibili sul mercato Euro, è stato ripartito in tre tranche di cui una a 5 anni a tasso variabile, una a 5 anni a tasso fisso e una a 30 anni a tasso fisso. La domanda registrata sulla tranche a 30 anni, è stata pari a 2,5 miliardi di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA