1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom: cda approva a maggioranza accordo per cessazione rapporto con a.d. Cattaneo, buonuscita da 25 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mancava solo la nota ufficiale per chiudere il capitolo Flavio Cattaneo-Telecom. Ed è arrivato in serata, dopo le 20.30, al termine della riunione del consiglio di amministrazione. Tim ha fatto sapere che il cda ha approvato a maggioranza un accordo transattivo avente ad oggetto la cessazione, con effetto dal 28 luglio, di Flavio Cattaneo dalla carica di amministratore delegato (in quanto tale membro altresì del Comitato Strategico) e dal rapporto come direttore generale, con effetto dal 31 luglio. Il Collegio Sindacale ha espresso parere non favorevole, non vincolante. L’accordo prevede, prosegue la società in un comunicato, l’erogazione a Cattaneo, alla cessazione del rapporto, dell’ammontare lordo di 22,9 milioni di euro. Inoltre, l’intesa prevede l’erogazione al manager dell’importo lordo di 2,1 milioni “a titolo di corrispettivo di un patto di non concorrenza. Cattaneo detiene oggi 1.500.000 azioni ordinarie della società. Il consiglio di amministrazione ha infine fatto sapere di avere dato avvio al piano di successione dell’a.d. che sarà oggetto di ulteriori determinazioni nella riunione convocata per il 27 luglio.