1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom, Anatel valuta il dossier Telco il 30 agosto

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In una giornata caratterizzata dal segno meno un po’ su tutti i principali mercati europei, anche Piazza Affari non fa eccezione con l’S&P/Mib in calo dello 0,81% a 39611 punti. E tra le blue chip spicca il rosso di Telecom Italia che non corre sul filo giusto: il titolo del primo operatore di telefonia del Belpaese lascia in questo momento sul parterre di Borsa, oltre due punti percentuale (-2,05% a 2,0325 euro per azione).


Proprio oggi, dal Brasile è giunta la notizia che Anatel, l’Autorità per le telecomunicazioni carioca, ha aggiornato l’ordine del giorno, in programma per la riunione di giovedì 30 agosto, che prevede anche la valutazione sul dossier relativo all’operazione Telco (tra i protagonisti Telecom Italia, controllante di Tim Brasile, e la spagnola Telefonica). Secondo le informazioni che sono trapelate in mattinata, il nulla osta di Anatel potrebbe arrivare solo nel caso in cui Telefonica dica “sì” ad alcune restrizioni operative sulle scelte strategiche di Tim Brasile. A questo punto i l via libera di Anatel diventa fondamentale alla chiusura dell’operazione che porterà il 23% di Telecom Italia in Telco

In dettaglio, sotto la lente d’ingrandimento dell’Authority brasiliana c’è l’impatto che il deal Telco potrebbe avere sul mercato telefonico del Sud America, e in particolare modo in Brasile. Al momento, gli assetti proprietari delle varie società coinvolte vedono il gruppo di telecomunicazioni iberico attivo su due fronti: da un lato, controlla  in joint venture con Portugal Telecom il primo operatore mobile del paese, Vivo.Telecom; e dall’altro, è azionista di riferimento di Tim Brasil, il secondo operatore nel Paese carioca.