1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom, l’Anatel brasiliana punta a sempre più rigida separazione tra Vivo e Tim

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Un muro tra Vivo e Tim Brasil. Questa sembra l’intenzione dell’Anatel brasiliana, che deve dare l’ultimo ok per l’ingresso di Telefonica in Telecom Italia attraverso l’investimento Telco. Il patto parasociale tra i futuri soci di Telco è già stato cambiato sulla base delle indicazioni dell’autorità di vigilanza del Brasile, che puntavano sulla separazione nella gestione di Tim Brasil. Ma questi cambiamenti sembrano non essere sufficienti. L’Anatel potrebbe infatti chiedere che vengano messi paletti chiari e ancora più stringenti per Telefonica, che detiene Vivo, il primo operatore mobile del paese carioca (Telecom Italia controlla Tim Brasil, seconda compagnia mobile brasiliana). Queste richieste vincolanti sarebbero spinte dal magnate messicano Carlos Slim, che controlla Claro, terzo operatore locale. Il verdetto, atteso per il 30 agosto, potrebbe slittare al 5 settembre.