Telecinco: Berlusconi, riprendono le indagini in Spagna

Inviato da Raffaele Serrecchia il Ven, 28/07/2006 - 15:03
Quotazione: MEDIASET
Continueranno le indagini su Silvio Berlusconi legate alla partecipazione azionaria di Mediaset in Telecinco. In Spagna Berlusconi, insieme ad altri manager del gruppo Fininvest è accusato di violazione della legge antitrust, transazioni illegali e frode fiscale. Ma l'8 ottobre 2002, la Corte costituzionale spagnola, con l'intento di salvaguardare i rapporti tra Italia e Spagna, aveva sospeso l'inchiesta in seguito all'elezione a Presidente del Consiglio del magnate televisivo, che si era prodigato per far valere l'immunità giudiziaria riservato ai capi di governo, accordata dalle autorità giudiziare spagnole. Ora la stessa corte, ha stabilito che tale diritto è venuto meno ed ha riaperto le indagini a carico del capo dell'opposizione italiana. Per i reati contestati le pene vanno da 2 a 14 anni di reclusione. Il titolo dell'emittente spagnola cede l'1,24% in un listino in lieve rialzo, nonostante una trimestrale convincente, mentre Mediaset ripiega dell'1% a 8,73 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA