1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telco prepara ricorso contro decisione Argentina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli azionisti di Telco “ritengono infondate” le motivazioni e le conclusioni del ministero dell’economia e delle finanze argentino e pertanto, d’intesa con i propri consulenti legali, si riservano di adottare “i provvedimenti più opportuni nelle sedi competenti”. E’ quanto si apprende da un comunicato di Telco a commento della decisione con cui il 25 agosto scorso la Secretaria de Comercio Interior del Ministerio de Economia y Finanzas Publicas argentino, su raccomandazione della Comisión Nacional de Defensa de la Competencia, ha notificato agli azionisti di Telco la decisione riguardante l’autorizzazione all’acquisto del 100% di Olimpia subordinatamente alla cessione della partecipazione, pari al 50%, nella società argentina Sofora Telecomunicaciones S.A. posseduta direttamente e indirettamente da Telecom Italia e di tutti gli asset e i diritti a questa spettanti in Sofora e sue controllate, incluse le opzioni di acquisto sul restante 50% del capitale sociale, oggetto di accordi tra Telecom Italia International N.V. e W de Argentina Inversiones S.L. (gruppo Werthein). Lo si apprende da un comunicato della stessa Telco. Le autorità citate hanno ritenuto sussistente una concentrazione nel mercato delle telecomunicazioni argentine con effetti distorsivi della concorrenza.