Tecnologici: Morgan Stanley, "comprarli rimane la cosa giusta"

Inviato da Marco Barlassina il Mer, 16/08/2006 - 15:52
Acquistare titoli appartenenti al settore dell'information technology "rimane la cosa giusta da fare". Così si esprime, in un report emesso ieri (a mercati italiani chiusi), Teun Draaisma, analista di Morgan Stanley. A sostegno della tesi Draaisma cita la previsione di uno scenario economico favorevole nel quale dovrebbe essere evitata una recessione, ma anche buone prospettive per la spesa in IT da parte delle imprese, determinate dall'avvio di nuovi cicli produttivi e dall'aggiornamento necessario per l'upgrade hardware e software al nuovo Windows Vista. Vi sarebbero poi anche motivazioni connesse con le attuali valutazioni dei titoli IT, che Draaisma segnala al di sotto delle medie storiche corrette per il periodo della bolla hi-tech, indicando un potenziale di upside per l'intero settore del 38%.
COMMENTA LA NOTIZIA