Tecnocasa, rallenta il mercato degli affitti nel secondo semestre 2008

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 05/05/2009 - 15:38
Anche il mercato delle locazioni frena nel secondo semestre 2008. Stando ai dati forniti dall'ufficio studi di Tecnocasa, nella seconda metà dell'anno si è registrata una flessione dei canoni dell'1,3% sui bilocali e dello 0,7% sui trilocali. Nelle grandi città la contrazione è stata più marcata (-1,9% per i bilocali e di -2,1% per i trilocali).
Da nord a sud dello Stivale, è Bologna la città dove i canoni di locazione sono scesi maggiormente (-4,2% per i bilocali e -3,7% per i trilocali). A Milano e Roma va invece il primato di città con gli affitti più "salati". Nella capitale per un bilocale si spendono in media 850 euro al mese e per un trilocale 1050 euro , mentre nel capoluogo lombardo si arriva a spendere rispettivamente 750 euro e 1000 euro al mese. "Nella seconda parte dell'anno si è confermato l'aumento della domanda di appartamenti in affitto determinato dalla maggiore difficoltà di accesso al mercato del credito e di conseguenza al mercato dell'acquisto della casa - spiegano gli esperti - Ad alimentare questa fetta di mercato sono stati soprattutto i single, le giovani coppie e gli stranieri. Resta poi sempre importante la fetta di mercato rappresentata dagli studenti universitari". Allo stesso tempo però si è registrata una maggiore propensione all'acquisto da parte di coloro che pur avendo la possibilità di comprare erano in una situazione di attesa intimoriti dal rialzo dei tassi d'interesse. La discesa di questi ultimi, insieme al ribasso dei prezzi degli immobili, ha fatto propendere poi per l'acquisto.
COMMENTA LA NOTIZIA