Techstar torna positivo, in evidenza Datalogic e Eems

Inviato da Laura Vezzoli il Mar, 12/09/2006 - 17:40
Dopo un inizio di ottava zoppicante, il Techstar si riprende e archivia la seduta odierna in testa agli altri indici di casa nostra guadagnando lo 0,94% a 11253 punti. Sale di oltre quattro punti percentuali a 4,29 euro Eems, in scia al buon momento dei semiconduttori americani, che hanno beneficiato dell'upgrade di Credit Suisse sull'intero settore. Ingenti guadagni anche per Esprinet (+4,78% a 14,4 euro), che oggi ha presentato in conti. Il gruppo ha chiuso il primo semestre con un utile netto a 22,7 milioni, in progresso del 93% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Sono cresciuti anche i ricavi, che hanno raggiunto quota 1,095 miliardi, evidenziando un incremento del 46%. Bene anche Datalogic, che ha chiuso in rialzo di quasi cinque punti percentuali a 5,86 euro. In controtendenza Tas e Dmt, che hanno terminato la seduta odierna sotto la linea della parità in flessione rispettivamente dell'1,29% a 22,13 euro e dell'1,32% a 42,57 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA