1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il TechStar strappa il segno più, in corsa Acotel e Poligrafica SF

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata altalenante per il TechStar che è riuscito a strappare il segno più in chiusura (+0,22% a 10.429 punti) grazie a una buona seconda parte di seduta sostenuta dall’ascesa di alcuni suoi titoli. Il listino hi-tech ha pertanto aggiornato i massimi da quando è stato introdotto a Piazza Affari lo scorso 31 gennaio andando a prendere il posto del Numtel. Su tutti si è distinta Poligrafica San Faustino che ha messo a segno un rialzo di 3 punti percentuali a 33,99 euro dopo aver toccato nel pomeriggio un massimo a 35,5 euro. Improvviso rush nella seconda parte di seduta anche per Cad.It (massimo toccato a 10,65 euro) che ha però poi chiuso in rialzo solo dello 0,59% a 10,2 euro. Tra i best performer del listino tecnologico anche Acotel (+3,39% a 13,93 euro). Sul fronte opposto ha perso terreno Gefran che è ritornata a quota 5 euro, -1,22%. Già alla vigilia le vendite avevano avuto la meglio con l’affiorare di prese di beneficio dopo il rush di martedì sull’onda delle previsioni 2006 sul settore Motion Control del suo ad Alfredo Sala. Seduta incolore anche per Eurotech (-2% a 8,12 euro) che lo scorso mese aveva messo a segno rialzi a doppia cifra per poi ritracciare in parte.