Il TechStar si avvicina a quota 13mila, al giro di boa brilla Esprinet

Inviato da Redazione il Lun, 24/04/2006 - 12:53
Quotazione: ESPRINET
Viaggia sui massimi di giornata a metà seduta il TechStar che fa segnare un rialzo dello 0,76% a 12.924 punti, sui nuovi massimi assoluti per il listino tecnologico. Dopo una partenza incerta, a portarsi in testa al TechStar è stata Esprinet (+3,76%) che viaggia sui nuovi massimi storici e in mattinata ha messo il naso sopra la soglia dei 16 euro, sui nuovi massimi storici. Venerdì la società ha annunciato il rinnovo fino al 27 aprile 2009 del patto sindacato che a differenza del precedente non sarà solo di blocco ma anche di voto. Nel patto confluiranno in tutto 26.108.880 azioni ordinarie di Esprinet rappresentanti complessivamente il 52,847% delle azioni rappresentative dell'intero capitale sociale. Tra i membri del patto entra anche l'attuale amministratore delegato Alessandro Cattani con lo 0,383% delle azioni vincolate (0,202% del totale) che va ad affiancare i soci fondatori Francesco Monti (31,530% su totale azioni vincolate), Giuseppe Cali' (29,614%), Paolo Stefanelli (29,609%), Maurizio Rota (8,864%). Tra gli altri titoli si sta mettendo in evidenza anche Saes Getters con un rialzo nell'ordine del 3% a cavallo di quota 28 euro. Ritraccia del 3% circa Eurotech dopo il balzo messo a segno nel corso della scorsa ottava.
COMMENTA LA NOTIZIA