1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il TechStar rivede i massimi annui, in spolvero Cdc

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ultima seduta settimanale a vele spiegate per il TechStar in sintonia con gli altri indici di riferimento di Piazza Affari. Il listino ha recuperato totalmente le perdite della vigilia e grazie al colpo di reni sul finale è riuscito a chiudere a un soffio dai massimi annui a 8.414 punti, in progresso dell’1,48%. A fare la voce grossa questa volta è stato il titolo Cdc che ha messo a segno un rialzo di quasi 5 punti percentuali rivedendo quota 9,66 euro. Il titolo della società continua pertanto la propria il titolo Dada che si pone nuovamente in testa ai rialzi. Il titolo della società pisana, dopo aver toccato i minimi annui a inizio settimana a cavallo di quota 9 euro, ha incominciato una decisa risalita anche sull’onda della commessa da 3 milioni di euro arrivata ieri da Poste Italiane. Continua a rinnovare i massimi annui il titolo Dada che si è spinto fina a 12,84 euro per pi chiudere a 12,4 euro, in progresso del 2,68%. Progressi sostenuti anche per Esprinet ed Engineering che hanno portato a casa rialzi di oltre 3 punti percentuali. Pecora nera di giornata Digital Bros (-0,50% a 4,085 euro), unico titolo in negativo.