1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

TechStar in negativo, acquisti su Euphon in attesa della semestrale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta del giovedì in cui hanno prevalso le vendite all’interno del TechStar che è sceso dello 0,35% a 9.289 punti in linea con l’andamento degli altri indici di Piazza Affari. Tra le società maggiormente volatili si conferma il duo Prima Industrie-Fidia, le due società torinesi prossime al matrimonio. Questa volta entrambe hanno pagato dazio lasciando sul terreno quasi 4 punti percentuali a testa, allontanandosi pertanto dai massimi annui toccati alla vigilia. Nei giorni scorsi si parlava della possibilità dell’ingresso di un terzo socio di riferimento nel capitale della nuova società. In rosso anche Cairo Communication (-0,89%) dopo una partenza a vele spiegate che l’aveva portata a toccare i massimi annui intraday a quota 48,93 euro. Il titolo del gruppo editoriale, balzato nel finale della seduta di ieri, è stato vittima della speculazione nell’ambito dell’affare Torino che vede coinvolto il suo presidente Umberto Cairo, pronto a rilevarne il controllo ma che deve fare il conto con le nuove reticenze di Giovannone a cedere la propria quota, qunado invece ieri l’accordo sembrava fatto grazie alla mediazione del sindaco di Torino Sergio Ciarrapico. In cima al listino hi-tech ha svettato Euphon (+1,37% a 7,035 euro) sull’onda delle aspettative positive per i risultati semestrali attesi in giornata. Tra le società dell’ex Numtel che non sono entrate a far parte del TechStar, ha accusato una battuta d’arresto Kaitech (-4% a 0,635 euro) in seguito all’annuncio della cessione della propria quota nel capitale di Abex Italia srl, pari al 50%, per un controvalore di 1,25 milioni di euro al socio Guido Giletta.