Techstar: chiusura in lieve calo, prosegue la corsa di Esprinet

Inviato da Redazione il Mar, 26/07/2005 - 19:04
Seduta che si chiude con una lievissima flessione per l'indice Techstar, che dopo un rallentamento nel corso del pomeriggio a causa del ritracciamento dell'indice Nasdaq, ha archiviato la sessione con un calo dello 0,10%. Nell'indice prosegue il buon momento di Esprinet, che in chiusura ha segnato un rialzo dell'1,80%, ma buone performance sono venute anche da Acotel (+1,95% a 13,614 euro), Mondo Tv (+1,40% a 26,09 euro) e Tas (+2,47% a 20,78 euro). In deciso arretramento invece i titoli Datalogic, che hanno riportato una perdita dell'1,74% scendendo a 23,72 euro, così come Fidia (-2% a 5,049 euro) e Prima Industrie (-2,19% a 10,54 euro). Fuori dall'indice, ma sempre nel Nuovo Mercato, Chl ha presentato la posizione finanziaria netta mensile, che ha evidenziato un passivo in ridimensionamento a 1,965 milioni di euro dai 2,009 milioni di maggio.
COMMENTA LA NOTIZIA