Techstar chiude male l'ottava, in controtendenza Dmt

Inviato da Laura Vezzoli il Ven, 21/07/2006 - 17:50
Il Techstar fa un passo indietro. Dopo aver fatto registrare rialzi di oltre un punto percentuale negli ultimi due giorni, l'indice dei titoli tecnologici fa inversione di marcia e cede l'1,04% a 10584 punti. Pochi i titoli che si salvano. Tra tutti spicca Dmt. La società, che ha reso noto di aver acquistato 43 torri televisive per 1,004 milioni di euro, continua dunque a cavalcare l'onda e dopo il rialzo dell'11,02% fatto registrare giovedì ha chiuso l'ottava con un incremento del 4,21% a 47 euro. Crescite più contenute invece per Cad It (+0.97% a 8,065 euro), Eurotech (+2,42% a 9,15 euro) e Dada (+0,8% a 15,03 euro), che ha comunicato di aver completato l'acquisto di Register.It. Semaforo rosso per tutti gli altri titoli. A guidare i ribassi Esprinet, che ha perso il 3,15% a quota 12,02 euro. Perdite sostanziose anche per Saes Getters (-3,02% a 20,54 euro) e El.en (-2,91% a 25,11 euro), Tas (-1,76% a 20,14 euro) e Fullsix (-1,5% a 7,115 euro).
COMMENTA LA NOTIZIA