1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Techstar chiude male l’ottava, in controtendenza Dmt

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Techstar fa un passo indietro. Dopo aver fatto registrare rialzi di oltre un punto percentuale negli ultimi due giorni, l’indice dei titoli tecnologici fa inversione di marcia e cede l’1,04% a 10584 punti. Pochi i titoli che si salvano. Tra tutti spicca Dmt. La società, che ha reso noto di aver acquistato 43 torri televisive per 1,004 milioni di euro, continua dunque a cavalcare l’onda e dopo il rialzo dell’11,02% fatto registrare giovedì ha chiuso l’ottava con un incremento del 4,21% a 47 euro. Crescite più contenute invece per Cad It (+0.97% a 8,065 euro), Eurotech (+2,42% a 9,15 euro) e Dada (+0,8% a 15,03 euro), che ha comunicato di aver completato l’acquisto di Register.It. Semaforo rosso per tutti gli altri titoli. A guidare i ribassi Esprinet, che ha perso il 3,15% a quota 12,02 euro. Perdite sostanziose anche per Saes Getters (-3,02% a 20,54 euro) e El.en (-2,91% a 25,11 euro), Tas (-1,76% a 20,14 euro) e Fullsix (-1,5% a 7,115 euro).