1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il TechStar apre l’ottava in positivo, ancora acquisti su Esprinet

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima seduta settimanale con il segno più per il TechStar (+0,41% a 8.294 punti) che si è allineato all’andamento degli altri principali indici di Piazza Affari mantenendosi in area positiva per l’intera seduta. Tra i titoli di maggior spessore ha perso terreno Cdb Web Tech (-1,34% a 2,715 euro) che era reduce da un finale di settimana ben intonato. In rosso anche Datamat (-0,91% a 9,505 euro) nonostante la notizia della commessa da 3,3 milioni che si è aggiudicata da Bnl per la realizzazione della piattaforma applicativa del nuovo sistema estero attraverso la fornitura dei prodotti Datamat per l’International Banking e attività progettuali correlate. Sul fronte rialzi, miglior performance di giornata per Esprinet (+3,65% a 5,45 euro), con a ruota Datalogic (+2,06% a 22,8 euro) e Buongiorno Vitaminic (+2,35% a 2,57 euro). Tra i titoli dell’ex Numtel che non sono entrati a far parte del TechStar, ennesimo exploit di Algol, rimasta sospesa al rialzo (ultimo prezzo +13% a 2,37 euro) per gran parte della seduta nonostante la smentita arrivata venerdì scorso circa la possibilità di un’Opa da parte di I.Net (-0,59%) sulla società attiva nel net working.