1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il TechStar apre l’ottava in deciso calo complice il -30% di Eurotech

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima seduta settimanale in territorio negativo per il TechStar che si è preso una pausa dopo il rally di settimana scorsa che l’aveva portato sui nuovi massimi da inizio anno pagando il tonfo di Eurotech. Close a 10.227 punti, in flessione dello 2,01%. Quindi riflettori puntati ancora una volta su Eurotech, che è inceppata nella sua prima giornata nera dopo l’inarrestabile ascesa che l’ha vista protagonista da quanto è sbarcata a Piazza Affari lo scorso 30 novembre. Dopo che nei primi scorci di seduta il titolo della società produttrice di nano pc ha toccato anche la soglia dei 12 euro, sono arrivate consistenti le vendite che hanno portato alla sospensione per eccesso di ribasso durata l’intera seduta per poi chiudere a 8,10 euro, -30%. Eurotech in meno di tre settimane aveva triplicato il proprio valore rispetto a quello di collocamento. Protagonista in positivo Datalogic nel primo giorno dell’aumento di capitale da massimi 76,6 milioni di euro volto a finanziare l’acquisizione dell’americana Psc. Il titolo della società bolognese attiva nel settore del bar codes è salito del 5,77% a 24,98 euro. Tra le altre acquisti su Eprinet (+0,83%) e Cdc (+1,65%).