1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il TechStar apre con verve l’ottava grazie alla solita Esprinet

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima seduta settimanale con il sorriso sulle labbra per il TechStar che ha sovraperformato gli altri indici andando a chiudere in progresso dell’1,30%. A guidare la carica è stata ancora una volta Esprinet che anche oggi fa segnare un rialzo nell’ordine del 5,62% dopo aver toccato un massimo durante la giornata oltre la soglia dei 15 euro, toccando i nuovi massimi storici. Tra le altre hanno dato ben performato anche Saes Getters (+2,10% a 22,9 euro) e Tas (+1,44% a 23,99 euro). Seduta in deciso calo per il titolo Cad.it che ha fatto segnare la peggior performance all’interno del Techstar con una flessione di circa 3 punti percentuali e ha fatto ridiscendere il titolo della società di software veronese a ridosso della soglia dei 10 euro. A deludere il mercato sono stati i dati preliminari 2005 diffusi dalla società venerdì a mercati chiusi. Cad It ha chiuso il 2005 con un valore della produzione consolidato di 50,1 milioni di euro, in flessione rispetto ai 54,7 milioni del precedente esercizio. Giornata piatta invece per Dmt (+0,17% a 36,13 euro) che per il 2006 avrebbe secondo le ultime indicazioni un target di ebitda di 30 milioni di euro dai 23,3 milioni nel 2005. Per il 2009 la società punta a gestire 1.500 torri dalle 807 di fine 2005.