1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Teal Mining, siglato accordo con fonderia di rame cinese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Teal Mining è in fermento. Il gruppo africano ha siglato un contratto con una fonderia di rame cinese per la lavorazione di questo materiale in uno stabilimento in Zambia, che è ancora in costruzione. Ma non è tutto. In un comunicato, la società sud africana ha anche reso noto di avere trovato un’intesa con Chambishi Copper Smelter, dove il Governo cinese sta spendendo 250 milioni di dollari per costruite la più grande raffineria dello Zambia.