1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Taylor Wimpey chiude in rosso il primo trimestre, pesano svalutazioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il colosso britannico dell’edilizia, Taylor Wimpey, colpito duramente dalla crisi immobiliare nel Regno Unito, ha riportato nel primo semestre del 2008 un rosso di 1,42 miliardi di sterline dopo aver effettuato svalutazioni per 1,51 miliardi di sterline. La società ha specificato di essere in trattative con alcuni istituti finanziari per riscadenzare alcuni suoi prestiti. Taylor Wimpey che sta chiudendo un terzo dei suoi uffici nel Regno Unito e riducendo l’organico di 900 posti di lavoro, ha recentemente annunciato di aver deciso di eliminare il pagamento del dividendo semestrale proprio alla luce della difficile situazione finanziaria in cui la società.