Tata Steel, utile III trimestre fiscale più che raddoppiato ma sotto attese

Inviato da alessia bonfanti il Mar, 15/02/2011 - 16:46
Tata Steel, il maggior produttore di acciaio indiano, ha registrato nel terzo trimestre fiscale un utile più che raddoppiato. Complice di tale andamento la maggiore domanda proveniente dal mercato automobilistico che ha compensato l'incremento dei costi delle materie prime. L'utile netto, nell'ultimo trimestre 2010, è salito a 10,03 miliardi di rupie (220 milioni di dollari) contro i 4,73 miliardi registrati nell'analogo periodo dell'anno precedente. Il dato è risultato tuttavia inferiore alle stime di mercato ferme a 10,7 miliardi di rupie. Le vendite si sono invece attestate a 286,1 miliardi, +10% rispetto a quanto registrato un anno fa.
COMMENTA LA NOTIZIA