1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Tata: dopo acquisizione Corus il nostro impegno nell’auto resterrà immutato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’acquisizione di Corus, società anglo-olandese dell’acciaio, non distrarrà il colosso indiano Tata dal suo impegno nel settore automobilistico. Ad assicurarlo è Ratan Tata, numero uno della quattro ruote indiana Tata Motors e grande amico di Gianni Agnelli in un’intervista rilasciata a Il Corriere della Sera. “L’auto avrà una sua crescita. Tradizionalmente, nel nostro gruppo ha avuto un peso simile a quello dell’acciaio e penso che la dinamica del suo tasso di crescita la riporterà in parità, nel tempo”, risponde Tata, precisando: “In più l’acciaio è una materia prima, l’auto invece ci dà il brand, il riconoscimento pubblico”.