1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Tassi Ue, Lehman Brothers prevede un solo rialzo da parte della Bce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Only once more”. Un altro ritocco al rialzo di 25 punti base e poi la stretta monetaria della Bce dovrebbe arrestarsi. Gli esperti di Lehman Brothers sono convinti che il cammino al rialzo dei tassi di interesse europei sia giunto quasi al capolinea. Michael Dicks, Europe chief economist di Lehman Brothers, presente oggi a Milano all’annual global economics conference della banca d’affari statunitense, non vede grossi rischi inflazionistici dietro l’angolo, l’unica grande incognita in grado di avere ripercussioni sull’area euro “è un possibile rallentamento maggiore del previsto dell’economia statunitense”. Pertanto la Bce si dovrebbe limitare ad alzare i tassi al 3,75% a febbraio o a marzo, per poi restare inerte per tutto il 2007 e anche nel 2008. Inflazione quindi sotto controllo, con un +2% nel 2007.