Tassi, Merrill Lynch vede due rialzi nei prossimi 4 mesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le parole di Jean Claude Trichet, che ha posto l’accento sul rischio inflazione facendo intravedere una ripresa della politica monetaria restrittiva della Bce, ha fatto cambiare idea anche a Merrill Lynch. Gli esperti della casa d’affari statunitense hanno rivisto le loro previsioni vedendo due rialzi da 25 punti base nei prossimi 4 mesi. In merito ai dati in arrivo questa settimana, Merrill si attende dati deboli dalla produzione industriale europea in arrivo giovedì, mentre venerdì i dati sul mercato del lavoro dovrebbero mostrare ancora una creazione di posti di lavoro ma inferiore al ritmo del 2007.