Tassi invariati in Australia. La RBA vede il dollaro troppo forte

Inviato da Marco Berton il Mar, 07/10/2014 - 07:50

Nessuna sorpresa nella notte da parte della Banca Centrale Australiana. La Reserve Bank of Australia (RBA) ha lasciato invariati i propri tassi di riferimento al 2,5%, una decisione in linea con le attese degli analisti. Nel documento rilasciato dall'istituto guidato da Glenn Stevens si torna a sottolineare la forza della valuta australiana che, "nonostante la lieve flessione delle ultime settimane, si mantiene su livelli particolarmente elevati anche se si è assistito a un importante ridimensionamento del prezzo delle commodity negli ultimi mesi". Le aspettative per le prossime riunioni sono per un ulteriore periodo di stabilità dei tassi australiani .
COMMENTA LA NOTIZIA