Tassi fermi in Usa. La ripresa rallenta e la Fed acquista titoli di stato -1

Inviato da Redazione il Mer, 11/08/2010 - 08:09
Tassi invariati e che resteranno "a livelli eccezionalmente bassi" per "un periodo prolungato". Lo ha dichiarato la Fed al termine della riunione, in cui ha deciso di mantenere invariati i tassi di interesse al minimo storico compreso tra lo 0 e lo 0,25%. "Il ritmo della ripresa è rallentato negli ultimi mesi. I consumi da parte delle famiglie stanno aumentando in maniera graduale, rimangono tuttavia frenati dall'alta disoccupazione, dalla modesta crescita dei redditi e dalle difficili condizioni in cui versa il credito", spiega la Federal Reserve nel comunicato che segue la riunione del Fomc.
COMMENTA LA NOTIZIA