1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Tassi di cambio, rilevazioni ufficiali Bankitalia del 29 settembre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cambi di riferimento del 29 settembre 2011, rilevati secondo le procedure stabilite nell’ambito del sistema europeo delle banche centrali dalla Banca d’Italia. I dati sono riportati facendo riferimento all’euro: Dollaro USA 1,3615, Yen 104,46, Lev bulgaro 1,9558, Corona ceca 24,563, Corona danese 7,4422, Lira sterlina 0,87065, Fiorino ungherese 291,85, Litas lituano 3,4528, Lat lettone 0,7093, Zloty polacco 4,4377, Nuovo leu romeno 4,3310, Corona svedese 9,2116, Franco svizzero 1,2207, Corona norvegese 7,8430, Kuna croata 7,4930, Rublo russo 43,5445, Lira turca 2,5249, Dollaro australiano 1,3864, Real brasiliano 2,4994, Dollaro canadese 1,4049, Yuan cinese 8,7103, Dollaro di Hong Kong 10,6107, Rupia indonesiana 12179,80, Shekel israeliano 5,0615, Rupia indiana 66,6680, Won sudcoreano 1603,96, Peso messicano 18,3650, Ringgit malese 4,3288, Dollaro neozelandese 1,7476, Peso filippino 59,464, Dollaro di Singapore 1,7626, Baht tailandese 42,452, Rand sudafricano 10,733.

Commenti dei Lettori
News Correlate
COMMODITY

Petrolio stabile in attesa del meeting Opec

Stabili le quotazioni del petrolio in attesa del meeting Opec di domani. Questa mattina il prezzo del Wti (riferimento americano) mostra un leggero rialzo dello 0,25% a 51,61 dollari al barile, mentre il Brent (riferimento europeo) si mantiene sopra …

COMMODITY

Oro: prezzi a 1.261 dollari, focus sulle minute di domani

Sostanziale parità al Comex per il future con consegna giugno sull’oro che passa di mano a 1.261,5 dollari l’oncia (+2% nelle ultime cinque sedute). “Ancora una volta, l’oro si trova a riprendere fiato”, ha rilevato Ole Hanson, n.1 per le commodity d…

COMMODITY

Oro: tensioni politiche spingono i prezzi ai massimi da fine aprile

Rialzo di mezzo punto percentuale per il future con consegna giugno sull’oro, in aumento a 1.259,9 dollari l’oncia. I prezzi, sui massimi da tre settimane, capitalizzano la crescita della volatilità sulle piazze finanziarie e le tensioni in arrivo da…

COMMODITY

Petrolio: Brent si spinge sopra quota 54 dollari il barile

Quarta giornata consecutiva con il segno più per le quotazioni del greggio, in rialzo dello 0,82% a 54,05 dollari il barile. Nelle ultime cinque sedute il derivato è salito del 4,3% in attesa che l’Opec, l’Organizzazione che raggruppa i Paesi esporta…