1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tamoil: colloqui a tutto campo per il 50%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I colloqui per la ricerca di un partner per Tamoil Italia dovrebbero riprendere settimana entrante, a tutto campo, con l’arrivo a Roma di Hammoda El aswad, nominato nei giorni scorsi presidente della società e direttore generale della capogruppo olandese Oilinvest, che riveste nello stesso tempo la carica di governatore dell’Opec per la Libia. La Kuwait Petroleum Italia, di cui è presidente e a.d. Cristiano Raminella, ha dichiarato ieri di non aver in corso “alcuna iniziativa o trattativa con Tamoil”. Indiscrezioni di stampa avevano scritto a proposito che tra Tamoil e Q8 erano in corso pour parler vale a dire colloqui informali e che un’eventuale fusione a livello europeo tra le due società di raffinazione e distribuzione di prodotti petroliferi, ipotesi per ora puramente teorica, necessiterebbe del via libera politico dei ministri del petrolio di Libia e di Kuwait. Nessun commento invece dalle altre compagnie indicate come potenziali interessate a rilevare la consociata italiana della Tamoil, tra cui Erg, Api e la spagnola Repsol.