1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Tagli alle emissioni auto, la Germania si ribella

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Germania contro Unione europea sulle norme anti-inquinamento per le auto. I costruttori tedeschi protestano contro una norma in preparazione alla Commissione europea, che vorrebbe porre alle emissioni di ossido di carbonio delle auto un limite unico, senza tenere conto delle differenze di cilindrata. Una norma che penalizzerebbe i produttori di auto di qualità e di grossa cilindrata favorendo Usa, Giappone e Corea a scapito della competitività europea. Se la norma fosse adottata, dicono i presidenti di Bmw, DaimlerChrysler, Volkswagen e Opel in una lettera aperta alla commissione, essa causerebbe gravi danni all’occupazione e alla competitività del comparto auto non solo in Germania, ma in tutta Europa. Secondo il ceo di Porsche, Wendelin Wiedeking, la norma finirebbe per colpire i produttori di auto premium a vantaggio di costruttori generalisti e di utilitarie, come Fiat, Renault-Nissan e Psa Peugeot-Citroen.