1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Tages Capital: partnership strategica con La Française negli investimenti alternativi multi-manager

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tages Group, società di investimento internazionale specializzata in soluzioni alternative multi-manager e attiva anche nel settore del credito attraverso il Credito Fondiario, ha annunciato che Tages Capital, la società del gruppo dedicata al business dell’asset management, ha siglato una partnership strategica con La Française, gruppo francese del risparmio gestito. In base ai termini dell’accordo La Française acquisisce il 40% di Tages Capital, a cui delegherà la gestione della sua gamma di fondi di fondi hedge e UCITS con attivi per circa 1 miliardo di dollari. L’operazione, si legge in una nota, è soggetta all’approvazione delle competenti autorità di vigilanza. 

“La partnership con La Française e la recente acquisizione di Credito Fondiario rappresentano due pilastri della nostra strategia – afferma Panfilo Tarantelli, fondatore e numero uno di Tages Holding diventare un primario operatore nell’ambito degli investimenti alternativi, specializzato nelle soluzioni multi-manager e nella gestione dei crediti in sofferenza”.

A seguito dell’accordo, Tages Capital fornirà servizi di gestione e consulenza per oltre 3 miliardi di dollari di asset, proseguendo il percorso di forte crescita che contraddistingue il Gruppo da quando ha iniziato la sua attività alla fine del 2011.

Tages Capital si caratterizza per un approccio alla gestione degli investimenti multi-manager fondato sulla consulenza, grazie all’esperienza del suo senior management, con l’obiettivo di proporre a grandi investitori istituzionali soluzioni di investimento tailor-made. La società conta inoltre accordi strategici di distribuzione in Italia con Ubi Banca e Banca Esperia e ora in Europa con La Française.
Commenti dei Lettori
News Correlate
OBBLIGAZIONARIO

Saipem: rinnovato e ampliato il Programma EMTN

Via libera del Cda di Saipem al rinnovo per un anno del programma di emissioni di prestiti obbligazionari non convertibili denominato Euro Medium Term Notes Programme (“EMTN”), in scadenza nel prossimo mese di luglio.

L’importo massimo delle obbl…

NUOVI CONTRATTI

Astaldi: nuovo contratto ferroviario da 82 milioni di euro in Polonia

Il Gruppo Astaldi si è aggiudicato i lavori di ammodernamento di una tratta della Linea ferroviaria E-59 Varsavia-Poznań (Lotto IV). Il valore delle opere da realizzare è pari a 82 milioni di euro, con Astaldi leader di un raggruppamento di impr…

IMMOBILIARE

Beni Stabili: venduto immobile a Luxottica per 114,5 milioni

Beni Stabili oggi ha firmato un accordo per la vendita al Gruppo Luxottica di un immobile, uso uffici, di 11.705 mq situato a Milano in via San Nicolao per circa 114,5 milioni di euro.

Il prezzo dell’immobile è superiore al valore di perizia e ge…

MERCATI

Mercati europei sotto la parità. BCE e BoE sotto i riflettori

Chiusura sotto la parità per le borse europee in scia della debolezza del comparto delle utilities (-2,4%), delle Tlc (-1,3%) e dell’automotive (-1,57%). A penalizzare quest’ultimo settore è stato il warning lanciato dalla tedesca Schaeffler (-10,87%…