Donald Trump

Donald John Trump, nato a New York il 14 giugno 1946, è l’attuale Presidente degli Stati Uniti d’America, il 45° nella storia a stelle e strisce.

Da sempre personaggio controverso, il tycoon, prima di scendere in politica, era un imprenditore di successo e anche personaggio televisivo di spicco. La usa candidatura ha creato non pochi malumori anche all’interno del suo stesso partito, quello Repubblicano.

Donald Trump: biografia

Figlio di un importante immobiliarista, Fred Trump, Donald ha seguito il padre fino a diventare socio e poi amministratore della Elizabeth Trump & Son, poi diventata Trump Organization.

Dal campo dell’edilizia il successo è poi anche arrivato nel mondo televisivo, grazie soprattutto alla trasmissione The Apprentice, da lui stesso prodotta e condotta per oltre 10 anni.

Donald Trump: politica e programma

Si affacciò in politica già nel 2000, partecipando alle primarie presidenziali del Partito Riformista, dopo un breve passaggio nel Partito Democratico passa al Partito Repubblicano, dove ha vinto le primarie per le elezioni presidenziali del 2016, poi vinte.

Dopo la vittoria, Donald Trump, ha iniziato subito ad applicare il programma elettorale con il quale si è presentato: restrizioni sulla gestione dell’immigrazione, totale revisione della riforma sanitaria impostata da Barack Obama, maggiore importanza degli USA nei fatti della politica estera, con in particolare delicati questioni quali: Corea del Nord, Siria e Medio Oriente in generale.

Tutto quello che devi sapere sulle proposte e le decisioni del Presidente Donald Trump, dichiarazioni e interventi nella politica interna, economia ed estera degli Stati Uniti. Segui Finanza On Line per rimanere aggiornato su questi temi.

GUERRA COMMERCIALE

Dazi: Trump, trattative con Cina vanno molto bene

“Le trattative con la Cina vanno molto bene”. Lo ha sfatto sapere il presidente americano Donald Trump, tramite un tweet. La dichiarazione arriva in un momento di rinnovate tensioni tra …

"Se accadesse questo, sarebbe l'inizio della fine"

Jeff Bezos: “Amazon non è Too Big To Fail. Fallirà”

“Amazon non è troppo grande per fallire. Infatti, prevedo che un giorno Amazon fallirà. Amazon andrà in bancarotta. Se guardate alle grandi società, il loro arco di vita tende a …