Syngenta: nel I sem. utile scivola dell'1%, attesa accelerazione vendite nel secondo semestre

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 23/07/2014 - 12:30
Quotazione: SYNGENTA
Quotazione: SYNGENTA
Syngenta, attivo a livello mondiale nel settore dell'agricoltura, ha annunciato di avere archiviato il primo semestre dell'anno con vendite in crescita dell'1% a 8,5 miliardi di dollari (+4% a tasso di cambio costante). Il gruppo svizzero ha visto l'utile netto scivolare a 1,39 miliardi, mentre quello operativo ha mostrato un calo del 4%a a 1,725 miliardi.
"Nel primo semestre il ritmo di crescita è stato influenzato delle cattive condizioni meteorologiche in Nord America. Queste ultime, unite a una riduzione delle superfici coltivate, hanno influenzato in maniera significativa il mercato della difesa delle colture - ha dichiarato Mike Mack, numero uno del gruppo - Tutte le altre regioni hanno registrato una solida crescita sorpassando il nostro target del 6% a tasso di cambio costante per l'intero anno. Il fatturato dei mercati emergenti è aumentato dell'11% dimostrando chiaramente con questa performance il successo della nostra strategia integrata. I prezzi sono rimasti costanti per tutte le attività". E ha aggiunto: "La redditività è stata influenzata dal calo dei volumi delle vendite in Nord America e dalla debolezza delle valute dei mercati emergenti".
E nella seconda parte dell'anno la società si attende un'accelerazione della crescita delle vendite trainata dall'America Latina grazie ad una dinamica favorevole per il lancio di Elatus. Sulla Borsa di Zurigo il titolo Syngenta cede circa l'1 per cento.
COMMENTA LA NOTIZIA