Sydney termina in territorio positivo

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 02/09/2010 - 08:52
La Borsa di Sydney ha archiviato la seduta di oggi con segno più grazie all'Ism manifatturiero americano, salito oltre le attese ad agosto. L'indice S&P/Asx 200 ha guadagnato lo 0,8% a 4.532,7 punti. Gli acquisti hanno coinvolto tutti i settori, in particolare quello finanziario, energetico e minerario. Tra quest'ultimo, Rio Tinto ha segnato un progresso dell'1,2% e Bhp Billiton ha aggiunto l'1,1%.
COMMENTA LA NOTIZIA