1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Sydney chiude in rosso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura all’insegna delle vendite per la Borsa australiana. A Sydney, l’indice S&P/ASX200 ha fermato le lancette a quota 4.040,2 punti, registrando una flessione dell’1,01%. L’umore degli investitori è stato condizionato dalla bocciatura a sorpresa di Standard and Poor’s sull’Italia. Molti i settori in rosso, tra cui le materie prime e i finanziari che hanno segnato rispettivamente un calo del’1,6% e dell’1,3%. Positivo invece il comparto dell’healthcare a +0,8%.