Sydney chiude in ribasso

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 20/10/2010 - 08:55
La Borsa di Sydney ha chiuso la seduta di oggi in territorio negativo, sulle preoccupazioni scatenate dopo la decisione della Banca centrale cinese di alzare a sorpresa i tassi a 1 anno sui depositi al 2,50%. L'indice S&P/Asx 200 ha così lasciato sul parterre lo 0,7% a 4.624,9 punti. Tra i titoli, male soprattutto i minerari con il calo dei prezzi dei metalli. In particolare, Bhp Billiton ha ceduto lo 0,68%, Rio Tinto ha perso l'1,68% e Fortescue Metals è sceso del 2,52%.
COMMENTA LA NOTIZIA