Sydney chiude in rialzo, sostenuta dal rapporto della Reserve Bank

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 06/11/2009 - 08:51
La Borsa di Sydney ha chiuso l'ottava con il sorriso, dopo i recenti ribassi. Oggi l'indice S&P/Asx 200 ha terminato gli scambi in rialzo dell'1,9% attestandosi a quota 4594. Il buonumore si è diffuso tra gli investitori dopo che la Banca centrale australiana (la Reserve Bank) ha alzato le sue previsioni sulla crescita economica nel suo rapporto trimestrale. Fra i titoli, a beneficiare del maggior ottimismo sono stati i bancari e i minerari. Fra questi ultimi, Bhp Billiton ha chiuso con un rialzo del 2,6% a 37,40 dollari australiani, mentre la rivale Rio Tinto è avanzata di quasi 4 punti percentuali a 65 dollari australiani.
COMMENTA LA NOTIZIA