Sydney chiude in rialzo, male le materie prime

Inviato da Floriana Liuni il Mar, 24/04/2012 - 08:34
Chiusura in positivo per la Borsa di Sydney, trainata dal settore delle telecomunicazioni, che ha guadagnato il 2,34%. l'indice S&P ASX 200 ha chiuso la seduta a 4360,40 punti, in rialzo dello 0,18%. Male ha fatto il settore delle materie prime, he è arretrato dell'1,30% sulla scia dei risultati di Goldcrest Mining, che ha ridotto la guidance sulla produzione 2012, e sul cattivo andamento di Bhp Billiton e Rio Tinto. Negativi anche i titoli petroliferi che hanno ceduto lo 0,72%, gli industriali, a -0,10%, mentre i finanziari hanno guadagnato lo 0,82%.
COMMENTA LA NOTIZIA