1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Sydney chiude in lieve rialzo, acquisti sui minerari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segno più per la Borsa di Sydney nel giorno del rialzo dei tassi al 4% dal 3,75% da parte della Banca centrale australiana. Decisione ampiamente attesa dal mercato. Oltre le attese invece le vendite al dettaglio che hanno segnato una crescita mensile dell’1,2% a gennaio rispetto al +0,5% atteso dal mercato.
L’indice S&P/ASX 200 ha guadagnato lo 0,33% a quota 4.701 punti. In evidenza Lihir Gold Ltd. (+1,5%9 in scia alle dichiarazioni del proprio ceo, Phil Baker, circa gli obiettivi di produzione di oro. Tra i minerari in rialzo anche Bhp Billiton (+0,27%) e Rio Tinto (+0,87%).